Dott.ssa Rosa Tacchella

Fisioterapista e Osteopata

  • Fisioterapia Verona
  • Fisioterapia Verona

valutazione fisioterapica

La prima volta che un paziente si reca in uno studio di fisioterapia, il fisioterapista cercherà, prima di tutto, di capire le cause del problema che hanno portato la persona a recarsi da lui.

La Valutazione fisioterapica serve per acquisire tutte le informazioni mediche e diagnostiche che riguardano il problema.

Il corpo ha una sua propria memoria ed è come una mappa di tutto quello che ha avuto luogo nella vita.

Il fisioterapista deve avere l’abilità di ascoltare e osservare per poter interpretare ciò che il corpo gli sta dicendo.

Per questo la valutazione clinico-funzionale è rinnovata ad ogni visita poiché il paziente risponde al trattamento e il suo corpo cambia.

La valutazione funzionale fisioterapica comprende un’anamnesi prossima e remota, un attento esame posturale mediante un’accurata osservazione sia in situazione statica che in condizione dinamica, la valutazione qualitativa dei tessuti, l’ispezione e la palpazione dei distretti corporei compromessi con i relativi test specifici posizionali e di movimento.

Dopo un’idonea valutazione funzionale, un’attenta rilevazione dei disturbi della colonna vertebrale e una scrupolosa osservazione degli atteggiamenti posturali adottati quotidianamente dal soggetto, il fisioterapista determinerà gli obiettivi e la programmazione del trattamento.

L’intervento terapeutico, per risultare efficace, dovrà essere specifico e preciso poiché solo così l’effetto sul suo corpo sarà profondo e duraturo.

DOTT.SSA ROSA TACCHELLA - FISIOTERAPISTA E OSTEOPATA | 9, Via Chiesa - 37012 Bussolengo (VR) - Italia | P.I. 03800840237 | Tel. +39 045 6700698   - Cell. +39 340 6602289 | rosa.tac@alice.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite